venerdì 11 gennaio 2008

MOTORI: I BRAND DEL LUSSO CONQUISTANO L'INDIA


Dopo il lancio della nuova auto da 1.700 euro dell'indiana Tata, partner di Fiat, all'Auto Expo 2008, anche i brand di lusso fiutano il business di un Paese lanciato in pieno boom economico: per la prima volta saranno presenti al Salone indiano Audi, Bmw e Volvo, intenzionati a conquistare spazi importanti in un segmento, quello premium, che sta crescendo vertiginosamente.

Daimler che ha lanciato oggi sul mercato indiano due nuovi modelli Mercedes classe C e classe CLK ha detto di attendersi vendite in crescita a 3000 unità nel 2007 e di stimare che sarà confermato anche per i prossimi dieci anni l'attuale trend di vendite lanciate a doppia cifra.

Il mercato automobilistico indiano si presenta in rapidissima crescita, se pensiamo che, con sole tre auto ogni 1.000 abitanti, sono state 1,2 milioni le vetture vendute nel 2007.

Proprio in previsione della espansione boom della domanda interna, anche Fiat ha annunciato che sta prendendo in esame l'aumento della capacità dello stabilimento di Ranjangaon (una joint venture con l'indiana Tata), portandolo a 130 mila auto/anno e 300 mila motori e cambi entro il 2010.


Nessun commento: