giovedì 10 gennaio 2008

TITOLI DEL LUSSO IN DISCESA PER TIMORE DELLA RECESSIONE

I titoli della moda e del lusso subiscono una flessione su tutte le Borse europee.

La previsione di recessione Oltreoceano e i timori di una frenata nell'economia mondiale hanno penalizzato le quotazioni del comparto 'consumer' in generale, e in particolare delle cosiddette 'luxury companies'.

A Milano Bulgari rileva un calo del 4,2% (attestandosi a 8,56 euro), Luxottica del 3,6% (a 19,25 euro), mentre il nuovo ingresso Casa Damiani scende del 7,8% a 7,19 euro.

It Holding, inoltre, flette del 7,8% (a 0,92 euro), Benetton dell'11% (a 9,52 euro), Tod's del 4,9% (a 45,16 euro) e Mariella Burani Fashion Group dell'1,4% a 17,2 euro.

Nel resto d'Europa il quadro e' sempre a tinte fosche: la svizzera Richemont scivola dell'1,9% e Swatch del 6%, mentre i colossi francesi Lvmh e Ppr perdono rispettivamente del 4,1% e del 4,4%. A Londra, infine, Burberry's mette a segno un calo del 7,99%.

Maggiori notizie le avremo solo nelle prossime settimane quando gran parte delle aziende inizieranno a fornire i dati sulle vendite del 2007 e le prime indicazioni sugli obiettivi per tutto il 2008.

Nessun commento: