sabato 26 gennaio 2008

TOD'S : 1.400 EURO IN PIU' IN BUSTA PAGA AI SUOI 1700 DIPENDENTI


Iniziativa a sopresa del gruppo marchigiano per venire incontro alle difficoltà dei lavoratori in materia di alleggerimento del carico fiscale, crescita di salari e produttività.

«In considerazione dell'oggettiva difficoltà nella quale versano i lavoratori per la reale perdita del potere di acquisto del loro salario, il Gruppo Tod's, riconoscente per la dedizione al lavoro e per il rispetto che i suoi dipendenti hanno sempre dimostrato, comunica che riconoscerà la somma di 1.400 euro per l'anno 2008 ad ogni lavoratore del gruppo».

L'obiettivo, prosegue ancora l'azienda, «è dare un segnale di solidarietà e anche di ringraziamento per il lavoro svolto dai nostri dipendenti che molto hanno contribuito a portare alto nel mondo il nome Tod's».

Nei primi nove mesi del 2007, l'utile netto consolidato del marchio è stato di 57,8 milioni (+10,2%) e i ricavi sono stati pari a quasi 500 milioni, con un incremento del 14,1 per cento. Risultati che dovrebbero essere stati confermati anche negli ultimi mesi dell'anno.

Fonte: IL SOLE 24 ORE

La notizia non arriva a ciel sereno, da tempo gli operai e i sindacati della Tod's erano in rivolta per l’ennesimo rifiuto alla trattativa per l’ottenimento del contratto integrativo aziendale.

Fonte: AGI


Nessun commento: