venerdì 25 gennaio 2008

TURISMO SPAZIALE: NUOVO CANALE DI BUSINESS PER VIAGGI EXCLUSIVE INCENTIVE

L'imprenditore Richard Branson ha presentato mercoledì scorso una navetta che dovrebbe avviare l'era del turismo spaziale.

Branson, la cui società Virgin Galactic ha messo in vendita brevi gite nello spazio al prezzo di 200.000 dollari, ha spiegato che la SpaceShipTwo inizierà i test di volo quest'anno.

"Vogliamo davvero che sia possibile per le centinaia di persone che vogliono fare un viaggio nello spazio di poterlo fare", ha commentato Branson.






"(Il prezzo) è ancora troppo alto... Entro cinque anni spero che cali drasticamente", ha poi aggiunto.

Virgin Galactic (http://www.virgingalactic.com), fa parte di Virgin Group, gruppo di società che opera nel settore aereo, delle vacanze e del commercio al dettaglio, e ha più di 200 persone in lista per le gite spaziali.

Il viaggio dovrebbe durare due ore e mezza, compresi cinque minuti in assenza di gravità. Il decollo avverà in New Mexico.

La SpaceShipTwo è stata progettata da Burt Rutan, la cui precedente SpaceShipOne ha ricevuto il premio Ansari X per i voli spaziali finanziati privatamente nel 2004.


Se pensate che questi progetti siano fuori dalla portata di piccoli investitori, tenete presente che in Italia ci sono già piccole realtà che da anni si occupano del settore viaggi exclusive incentive in gravità zero: la prima che è partita in Italia è SPACELAND (www.spaceland.it)
.
.
.

Nessun commento: