venerdì 1 febbraio 2008

FRANCIA: TASSA AI TURISTI DEGLI HOTEL DI LUSSO

Sempre rimanendo nell'ambito del discorso delle tasse sui beni di lusso, anche la Francia sta pensando di imporre una tassa sugli hotel di lusso per contribuire a pagare il mantenimento dei monumenti storici.

E' quanto viene riferito dal ministro della Cultura Christine Albanel.

Il ministro sta pensando a una tassa di due euro a notte negli alberghi da quattro stelle e superiori, una mossa che, secondo le stime, dovrebbe raccogliere circa 50 milioni di euro.

"C'è una logica in questo finanziamento. Circa il 70% della clientela di queste strutture sono stranieri le cui visite sono spesso legate al nostro patrimonio", ha detto il ministro.

"Il budget attuale non ci consentirà di trasmettere il nostro patrimonio alle generazioni future in buono stato di conservazione", spiega il rapporto.

Nessun commento: