venerdì 13 giugno 2008

IL MUTUO DI BANCA MEDIOLANUM PER LA FAMIGLIA

Il mutuo ha un costo: Banca Mediolanum lo riduce

E’ stata lanciata un’importante iniziativa nel mondo dei mutui che senz’altro desterà la massima attenzione del pubblico ma anche del mondo finanziario.
Qui di seguito i passi fondamentali di una comunicazione che Banca Mediolanum ha presentato in occasione della ‘Mediolanum Freedom Conference’.

Si libera un nuovo ottimismo.
La casa è un sogno con fondamenta concrete: il risparmio significa anche indipendenza e sicurezza. Ecco una nuova proposta per chi ha investito o vorrebbe investire su una casa.

Il mutuo ha un costo: Banca Mediolanum lo riduce.
Banca Mediolanum, che è costruita intorno alla famiglia, si è fatta carico di questa oggettiva situazione di difficoltà causata dall’aumento dei tassi e fa una proposta nuova e competitiva: la Banca rinuncia ad una parte importante dei suoi ricavi, per evitare rinunce ai clienti.

Abbassando i costi del mutuo – grazie al nuovo spread che parte dallo 0,79% - c’è un beneficio immediato sull’importo della rata. E un risparmio che diventa a più zeri nel tempo.

La rata respira da subito. E non è tutto.
A un impegno mensile più leggero si accompagna la possibilità di avere una rata costante e di saltarla in caso di necessità, rimandandola a fine mutuo: questi ulteriori elementi di serenità e flessibilità possono essere ottenuti subito, sia in caso di ‘vecchio’ che di nuovo mutuo.

Grazie a questa flessibilità è inoltre possibile già oggi abbassare le rate anticipando le opportunità che l’accordo ABI – Governo sta prevedendo a partire dal 2009.

I benefici? Per tutti.
Banca Mediolanum ha deciso di applicare queste migliori condizioni a tutti i suoi clienti che hanno già sottoscritto un mutuo, abbassando rata e costi, senza che sia il cliente a richiederlo.
Ovviamente queste condizioni valgono anche per chi vorrà entrare nella banca, sia con un ‘vecchio’ che con un nuovo mutuo.

Per visualizzare la ‘Mediolanum Freedom Conference’: http://www.mediolanumchannel.tv/puntata.php?id=38

MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA PAGINA
https://www.bancamediolanum.it/s-finz/1411.html




.
.

Nessun commento: