giovedì 12 giugno 2008

MUTUI BANCA MEDIOLANUM: 65 MILIONI DI EURO PER I CLIENTI


Partendo dalla particolare situazione di difficoltà attraversata dalle famiglie italiane che hanno sottoscritto un mutuo a tasso variabile e nell’ottica della sempre maggiore trasparenza e della sempre maggiore qualità del servizio fornito, Banca Mediolanum ha deciso di contribuire alla soluzione di questo problema riducendo unilateralmente il tasso di interesse dei mutui in portafoglio mediamente dello 0,64%, con una conseguente riduzione della rata.

Tali condizioni verranno applicate indipendentemente e in aggiunta alle condizioni stabilite per i sottoscrittori di mutui dal Decreto Tremonti. Questa iniziativa comporterà un beneficio totale per i clienti mutuatari di circa 65 milioni di Euro.

Per quanto riguarda la surroga, posto che Banca Mediolanum non applica alcun costo sui mutui in uscita per coloro che decidessero di applicare il principio di portabilità per il proprio mutuo verso Banca Mediolanum, il passaggio è garantito sin da subito a costo zero, incluso il rimborso totale delle spese notarili. Inoltre i clienti verranno assistiti nella gestione della parte amministrativa grazie al supporto offerto da esperti tecnici.

Queste iniziative sono disponibili anche per tutti i nuovi clienti all’interno del nuovo “Mutuo Mediolanum Freedom”, un’evoluzione del “Mutuo Riflex”. Questa nuova proposta garantisce, sia per mutui di nuova stipula sia per i mutui di surroga, oltre ad un pricing tra i più bassi del mercato, la massima personalizzazione e flessibilità potendo modificare le condizioni in ogni momento, senza costi aggiuntivi, gestendo il proprio contratto di mutuo parallelamente all’andamento delle proprie vicende economiche e professionali.


Per visualizzare la ‘Mediolanum Freedom Conference’:
http://www.mediolanumchannel.tv/puntata.php?id=38

MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA PAGINA
https://www.bancamediolanum.it/s-finz/1411.html



Nessun commento: