venerdì 13 giugno 2008

MUTUI MEDIOLANUM - LA NEOCONCRETEZZA DEI GIOVANI

La neoconcretezza dei giovani: lo scenario italiano secondo Remo Lucchi

Remo Lucchi, Amministratore Delegato Eurisko, è intervenuto durante la Mediolanum Freedom Conference, tenutasi Mercoledì 11 giugno al Teatro Litta di Milano, lo stesso teatro sul quale Mozart si esibì all’età di 12 anni.

L’economista si è subito concentrato sull’evoluzione della popolazione dagli anni Sessanta ad oggi:
‘Se prima era diffusa una fenomenologia di identificazione, ora, con l’aumento del tasso di conoscenza, è migliorata la capacità critica. Il rapporto verticale, che presuppone la dipendenza di una persona da un’altra, è dunque sostituito da un rapporto orizzontale, nel quale si diventa partner’.


E aggiunge:

‘La fascia medio-giovane è caratterizzata da una grande capacità di trovare soluzioni e in un clima di entrate calanti e uscite crescenti la neoconcretezza tranquillizza i giovani italiani. Ma il futuro a lungo termine è un muro nero: c’è una totale assenza di prospettiva’.



Per visualizzare la ‘Mediolanum Freedom Conference’: http://www.mediolanumchannel.tv/puntata.php?id=38

MAGGIORI INFORMAZIONI ALLA PAGINA
https://www.bancamediolanum.it/s-finz/1411.html




.

Nessun commento: