giovedì 19 marzo 2009

L’humus innovativo del TUTORING in azienda

In questo periodo le risorse aziendali giovani, scelte o destinate ad assumere responsabilità sempre maggiori (partecipazioni societarie, upgrading, passaggi generazionali, etc), sono la pianticella esposta al temporale della crisi reale e di quella mediatica. E sono anche quelle che prossimamente si troveranno ad affrontare l'uscita dalla crisi "in un futuro che non è più quello di una volta" come sostiene Arthur C. Clarke.
Perché la pianta possa resistere al vento e fiorire anche in condizioni non ideali è necessario rinforzarne la linfa.

L'attuale situazione economica produrrà certamente scenari radicalmente diversi per imprese e manager, al punto da poter diventare causa di grave crisi per chi non fosse preparato a questa evoluzione. mentre chi ne
sarà consapevole potrebbe ricavarne un'ottima opportunità.

L'asset delle risorse umane diviene pertanto sempre più fondamentale, poichè per gestire le sfide è necessario un giusto mix di esperienza, tempra e creatività.

Un gruppo di imprenditori e manager che hanno percepito questa necessità e vissuto situazioni simili ha ideato un servizio ad hoc teso ad offrire al giovane quell'humus esperienziale che ne consolidi la struttura professionale rinforzando le specifiche competenze, la cultura organizzativa, il senso di appartenenza, la tenuta emotiva, la gestione dello stress, fino alla costruzione di una leadership riconosciuta.


Ma per ottenere tutto ciò non lo si manderà a fare formazione in un'aula lontana bensì potrà restare in Azienda affiancato da un Tutor, operando interattivamente sulle problematiche della propria realtà aziendale all'interno delle proprie pareti, dei propri flussi di notizie, dei propri budget e della propria cultura aziendale.
TUTORING è un supporto esperienziale tailorizzato che offre a giovani
a cui si deve chiedere molto una terra stabbiata per crescere e poter fruttare anche fuori stagione.
Il tutor in azienda potrebbe anche rappresentare un elemento creativo che contribuisca al successo del 2009, anno dedicato proprio alla creatività.
Se essere creativi significa anche non dare per scontato ciò che si è fatto fino a ieri, perfino nella formazione si può esserlo utilizzando formule più innovative come il TUTORING per portare dentro l'Azienda la parte più qualificata e preziosa di quanto portato fuori dalle vecchie leve causa ritiri, pensionamenti o ridimensionamenti.



Su http://www.tutoring.it si offre la possibilità di interloquire con imprenditori o professionisti che, a costi e tempi ben definiti, direttamente in Azienda a fianco del giovane manager prescelto potranno sposare la loro esperienza con il suo entusiasmo, per permettergli di gestire il presente e iniziare a seminare per il futuro.


Nessun commento: