sabato 9 gennaio 2010

RISTORANTI-IN-MUSEO, LA NUOVA FRONTIERA DI DANNY MEYER

Si va strutturando il panorama internazionale della ristorazione-in-museo con assente ingiustificata l'Italia, almeno per il momento. L'ultimissima novità proviene dal Whitney Museum, celeberrimo museo newyorkese votato all'arte americana che, oltre a preparare una sua nuova sede nel Meatpacking District proprio a ridosso del nuovo parco sospeso della High Line, ristilizza e affida a nuova gestione il suo ampio ristorante.

Dopo 19 anni infatti Sarabeth's lascia spazio ad un altro importante operatore pur tenendosi un importante primato per il settore: nel 1991, quando questa catena fu scelta per curare l'area gastronomica del Whitney, fu il primo ristorante privato ad aprire in un museo a New York City. Sarabeth's chiuderà il 17 gennaio 2010 e verrà sostituita dall'Union Square Hospitality Group di Denny Meyer, vera potenza di fuoco della dining-scene manattaniana. Il prossimo autunno, dopo alcuni mesi di indispensabili lavori, Meyer aggiungerà il ristorante del Whitney alla sua "collezione" di gioielli gastronomici a New York.
[exibart]

Guarda il video con l'intervista a Danny Meyer sul sito "Cavalieri Retailing".


Danny Meyer, President of Union Square Hospitality Group and author of Setting the Table talks about Hospitality

Nessun commento: