martedì 16 febbraio 2010

Vetri delle Venezie: sbarca a Francoforte ancora più Social


Vetri delle Venezie, business unit del gruppo Vetrerie Riunite, azienda produttrice di oggetti in vetro dagli elevati standard qualitativi ed estetici presente nel mercato del tableware con i marchi Ego ed Alter, sbarca alla fiera di Francoforte ancora più Social.

Vetri delle Venezie ha avviato un ambizioso progetto di sviluppo della sua presenza on-line. Il primo passo è coinciso con la MACEF, la manifestazione che trasforma la città di Milano da oltre 40 anni nel più atteso appuntamento dedicato al mondo della casa.

Dunque dopo Facebook e Twitter è la volta di Youtube e Flickr. L’obiettivo? Semplicemente quello di promuovere il tableware creando in contemporanea un contatto diretto e immediato con gli utenti della rete attenti ai dettagli della tavola.

Il progetto, a cura della LML COMPANY, crea le condizioni ideali per coinvolgere i navigatori e le navigatrici attraverso domande, opinioni e consigli.

Attraverso le Social Page di Vetri delle Venezie sarà dunque possibile essere costantemente aggiornati su tutte le novità istituzionali e di gamma, vedere i prodotti, essere informati sugli eventi e le fiere a cui prende parte e soprattutto entrare direttamente in contatto con l’azienda in modo semplice e immediato.

Il profilo fa parte di una strategia di comunicazione che assegna alla rete un ruolo di primo piano per far conoscere in modo semplice l’affascinate mondo del vetro e dei suoi prodotti. “La nostra azienda crede molto nella rete e nel web 2.0 – afferma Gianni Trevisan, responsabile della Divisione Vetri delle Venezie – per noi è un canale privilegiato per entrare in contatto con il nostro target”.

Mai come ora la distanza fra produttore e consumatore è stata azzerata grazie ai Social Network: dunque strumenti non solo da utilizzarsi come vetrina prodotti, ma soprattutto come strumento veloce, gratuito e di immediata comprensione per avvicinarsi e mettersi a disposizione del consumatore.

Sito web: ego-alter.it


Email web@finvetro.it

Nessun commento: