venerdì 10 dicembre 2010

L'INNOVAZIONE VINCE CON “CERVELLI IN MOVIMENTO” AWARD

Un'iniziativa in partnership col DISTI. Preziosa opportunità per le start up del Mezzogiorno.

Termine ultimo per partecipare alla preselezione: 20 dicembre 2010

http://bridgestoitaly.org/italia/cim-award


L’OBIETTIVO

La creazione di start up innovative segna solo un primo successo nel cammino verso lo sviluppo economico: queste iniziative devono poi superare il livello dell’autoreferenzialità e conquistare nuovi capitali e nuove competenze per crescere e collocarsi in un contesto di competizione globale.

“Cervelli in Movimento” è un premio all’innovazione del Mezzogiorno: il DISTI è partner di questa iniziativa che consiste in un’opportunità di formazione “American Style” e di visibilità delle migliori iniziative in un contesto in grado di offrire importanti occasioni di finanziamento e di cooperazione.

IL PREMIO consiste nel

· Dotare TUTTE le startup del Mezzogiorno che partecipano al Premio di know-how manageriale tramite un’azione di tutoraggio - a distanza e in loco- da parte di docenti americani e business leader.

· Inserire TUTTE le startup partecipanti in reti di collaborazione internazionale tramite una serie di workshop e incontri con esperti USA in Italia.

· Conferire ai partecipanti un Certificate in “Managing Technology and Innovation in a Global Economy” conferito dalla University of California Irvine, una delle università americane più attive in campi avanzati della ricerca scientifica e dell’innovazione e appartenente al prestigioso circuito delle Università californiane insieme a UCLA, Berkeley, UC San Diego ecc.

· Offrire alla startup VINCITRICE (selezionata da una Giuria di esperti Italia-USA), un’esperienza “bi-coastal” e collegamenti reali con partner strategici e Venture Capital.

IL PROGRAMMA di formazione è finalizzato alla

1. gestione del MARKETING aziendale a livello internazionale (ovvero: capire il posizionamento della propria innovazione sul mercato globale e scoprire le opportunita’ di mercato, come fissare il prezzo, come promuoversi ecc.);

2. gestione della PROPRIETA’ INTELLETTUALE al fine di reperire fondi, partner strategici o dare l’innovazione in licenza a terzi;

3. metodi efficaci di PRESENTAZIONE dell’azienda a potenziali investitori, business angels, ecc.

4. creazione di una RETE di relazioni e competenze che faciliti la crescita delle startup negli Stati Uniti attraverso la promozione di contatti diretti con esperti d’oltreoceano.

5. viaggio PERSONALIZZATO per la startup più innovativa che abbia superato l’Executive Training, allo scopo di incontrare partner strategici, clienti e investitori interessati.


PER PARTECIPARE AL BANDO


Possono partecipare startup e spinoff di settori tecologici (biotecnologie, nanotecnologie, ICT ed energie rinnovabili) con sede nel Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia). Si incoraggia soprattutto la partecipazione di donne, ma anche di minoranze etniche e persone disabili.

La Fase di pre-selezione si chiude il 20 dicembre ed e’ gratuita: vi si accede leggendo il bando e compilando il Modulo di Pre-selezione “A”, entrambi scaricabili dalla pagina: http://bridgestoitaly.org/italia/cim-award


Agli idonei sarà inviata entro il 31 dicembre una e-mail di conferma con le istruzioni per l’iscrizione all’Award.


A carico delle start up che supereranno la selezione e prenderanno parte al programma, è il solo costo di 1500 euro a parziale copertura dei servizi, a fronte di un totale di 4.000,00 euro: il restante costo dell’operazione sarà infatti coperto da Bridges to Italy e dagli sponsor.


Rif.


Bianca Dellepiane, MBA, President Bridges to Italy

E-mail: info@bridgestoitaly.org


Info:

Elisabetta Durante, Giornalista Scientifica, DISTI, UGIS, ITWIIN


E-mail: elisabettadurante@gmail.com
Website: www.bridgestoitaly.org

Nessun commento: