giovedì 27 gennaio 2011

SORRENTO E VELE D'EPOCA

L’anno 2011 si apre per l’associazione velico culturale “Asso vel’a tarchia” con una serie di intenti tesi non solo al consolidamento delle attività locali, che tanto successo hanno riscosso durante lo scorso anno, ma anche e soprattutto a recepire e sviluppare proposte di collaborazione di livello regionale e nazionale.

Stabilita la base nautica, il cristallino specchio acqueo e la confinante area meravigliosamente incastonati nell’area archeologica della villa romana di Agrippa Postumo (Spiaggia San Francesco, Sorrento), è intenzione del Presidente Giancarlo Antonetti puntare al miglioramento degli standards qualitativi delle attività dell’anno 2010; infatti corsi di vela latina, partecipazione delle numeroseimbarcazioni storiche a raduni d’epoca, organizzazione delle tradizionali manifestazioni veliche, saranno contraddistinte e impreziosite da trattazioni scientifiche e specializzate delle evidenze archeologiche che fungono da cornice alla sede dell’associazione; il programma locale, seguendo un profilo alternativo all’evolversi della stagione turistica sorrentina, pur senza porsene in contrasto, presenta un marcato carattere didattico-culturale nell’ambito della valorizzazione delle arti marinaresche e veliche.



Nessun commento: