giovedì 3 marzo 2011

Google celebra le nozze tra William Arthur Philip Louis Mountbatten-Windsor e Catherine Middleton


UNA CHICCA PER GLI APPASSIONATI DI VICENDE REALI:
DA OGGI E FINO AL 29 APRILE TUTTE LE NOTIZIE, LE FOTO, I VIDEO E LE ANTERPRIME SUL MATRIMONIO DEL PRINCIPE WILLIAM SI POSSONO TROVARE IN UN SITO WEB CREATO CON LA TECNOLOGIA CLOUD DI GOOGLE

C’è la tecnologia Google dietro al sito ufficiale creato per nozze tra il principe William e Catherine Middleton. Annunciato stamane da St. James’s Palace, da oggi al 29 aprile (data del grande evento), il sito – raggiungibile al link http://www.officialroyalwedding2011.org – sarà la fonte ufficiale di informazioni continuamente aggiornate sulle nozze per tutti gli appassionati di vicende reali.

Il sito è stato creato utilizzando la tecnologia di Google denominata App Engine, che consente la costruzione di applicazioni cloud (web) personalizzate e integrabili con i servizi cloud di Google denominati Google Apps.

La scelta di Google App Engine – come si legge sulle pagine del sito reale – è stata motivata dalla capacità della tecnologia di Google di supportare i grandi picchi di traffico e di accessi al sito che aumenteranno via via che si avvicinerà la data delle nozze. Immaginate solo che, il giorno dell’evento, sarà su questo sito che verranno pubblicate in anteprima tutti i dettagli sul vestito di Kate!

Il sito è stato creato da Accenture supportata dal team App Engine di Google e dall’agenzia Reading Room per la creatività.

In allegato: uno screenshot del sito


Ufficio Stampa Google Enterprise
Mirka Ritelli
Tel 02 2022151
google@theoria.it



&

Nessun commento: