martedì 28 agosto 2012

Coppa d’Oro delle Dolomiti al Grand Hotel Savoia



L’albergo ampezzano fa da cornice al tradizionale raduno delle auto d’epoca

La bellezza senza tempo delle auto storiche arriva al Grand Hotel Savoia: l’edizione 2012 della Coppa d’Oro delle Dolomiti accende i motori nel magico cuore di Cortina, scegliendo l’albergo ampezzano come base di partenza.

La storica corsa, che richiama ogni anno appassionati da tutto il mondo, parte il 30 agosto e prosegue il suo tour tra i passi dolomitici mozzafiato fino al 2 settembre: a fare da sfondo alla gara di regolarità di apertura, il piazzale antistante lo splendido Grand Hotel Savoia, che per l’occasione si trasforma in una perfetta scenografia dove poter ammirare, per tutta la durata del raduno, le scintillanti auto d’epoca.

“Queste importanti manifestazioni, come la Coppa d’Oro delle Dolomiti e il precedente raduno Harley Davidson Ran de Milan, fanno parte di un’ampia cornice di eventi portati avanti con passione e lungimiranza e che donano lustro alla comunità ampezzana, consolidando il turismo e la visibilità di questa preziosa terra” ha dichiarato il Comm. Santino Galbiati, Presidente di Mythos Hotels “Esperienze imperdibili per i nostri ospiti e per chi sceglie Cortina d’Ampezzo come meta delle proprie vacanze”.

Dedicata al celebre scrittore americano Ernest Hemingway, che soggiornò più volte nella Perla delle Dolomiti, la Coppa d’Oro percorrerà i magici sentieri attraverso le montagne, nel silenzio dei boschi: dal Grand Hotel Savoia, le vetture raggiungeranno alcuni dei più famosi tratti come il Passo Tre Croci, Misurina, Dobbiaco, Corvara, Val Badia e Arabba. 

La prestigiosa gara fa parte di una serie di eventi che hanno illuminato l’estate a Cortina: la stagione estiva del Grand Hotel Savoia, ricca di cultura, musica e arte, si conclude il 7 settembre con la fiera internazionale dedicata alla gioielleria d’alta gamma VicenzaOro About J.

Il Grand Hotel Savoia, situato nel cuore di Cortina d’Ampezzo, rappresenta il punto di incontro storico per il turismo delle Dolomiti. Nato agli inizi del Novecento, ha aperto nuovamente al pubblico il 16 dicembre 2009, a seguito di importanti lavori di ristrutturazione, volti ad offrire prodotti e servizi di alto livello.

Gli ospiti del Grand Hotel Savoia, a soli 100 metri dalla zona pedonale e dallo shopping, potranno scegliere tra 117 camere comfort, superior e de luxe, 5 junior suite, 8 suite, usufruire del Ristorante Savoy, del Bar Il Giardino d’Inverno, del Cigar Bar e del Piano Bar, rilassarsi nello splendido Centro Benessere o immergersi nella piscina coperta, nell’ idromassaggio, provare la sauna, il bagno turco e trattamenti di ogni genere. Le due ampie sale riunioni Dolomia e Enrosadira, con gli eleganti foyer, concludono la vasta gamma dei servizi disponibili al Grand Hotel Savoia.

Il Grand Hotel Savoia appartiene al Gruppo Mythos Hotels, guidato dal Comm. Santino Galbiati. www.mythoshotels.it


Postato da Marco Grappeggia 

Nessun commento: