giovedì 7 marzo 2013

Yorker University segnala Dubbler, la voce ai social network

La prima applicazione che permette una comunicazione vocale anche sui social network.

Notizia segnalata da Yorker University e apparsa su Seo Blog si Buzz Marketing. Ogni giorno, in quest’era digitale nascono siti web, social network, blog che promettono di aiutarci a condividere la nostra vita con amici e familiari attraverso video, immagini e messaggi di testo.
Ma nessuno, fino ad ora ha sfruttato quello che una volta era l’unico e insostituibile mezzo comunicativo: la voce.
Come detto, questa tipologia di comunicazione, è stata messa in secondo piano a cospetto dei nuovi mezzi più tecnologici, ma ora qualche azienda, vuole ridarle la giusta collocazione e l’importanza che da secoli aveva avuto per l’umanità.
Dubbler, un’applicazione mobile per iPhone e Android, dal mese di dicembre, offre un modo semplice per registrare fino a 60 secondi di audio e poterli condividerli su Facebook, Twitter e ovviamente la loro comunità. Alla propria voce è inoltre possibile aggiungere filtri, effetti che vagamente ricordano Instagram per le foto.
Queste le parole dello sviluppatore della piattaforma: “L’idea è che non c’è il testo la tua personalità, lo si voce. Abbiamo voluto dare alla gente una piattaforma per condividere la loro voce e di essere ascoltati.”
Sembra che da subito questa nuova esperienza di condivisione sia stata apprezzata dagli utenti e Dubbler è stata scaricata più di 200.000 volte fino ad oggi e più di 55.000 volte nelle prime 24 ore dopo l’uscita della versione beta. Un successo senza precedenti, se si considera che non è stata fatta alcuna campagna di promozione ma solamente il passaparola che in breve tempo è diventato virale.
Finalmente dice Murphy, lo sviluppatore di Dubbler, potrete per cantare davvero “Happy Birthday” a un amico senza dover solamente scriverlo sulla timeline di Facebook.

Fonte: http://www.buzzmkt.it/dubbler-la-voce-sui-social-network/


Nessun commento: